Cresce esponenzialmente il dibattito sulle Unioni Civili. Il punto più controverso rimangono le stepchild adoption su cui Alfano ha già annunciato un referendum abrogativo prima ancora che il Ddl Cirinnà passi l’iter parlamentare e sia approvato. Renzi dice di andare avanti per la sua strada e che le Unioni Civili saranno legge anche con le stepchild adoption ma così scatena una parte del suo partito più conservatore che ha proposto l’affido rinforzato ovvero l’opzione che il figlio naturale o adottivo possa decidere di essere adottato solo al compimento dei diciotto anni da parte del partner del suo genitore.

Il fatto grave è che l’Italia resta sempre più il fanalino di coda in Europa dove in quasi tutti i Paesi c’è una legge che regola l’unioni civili o il matrimonio tra persone dello stesso sesso.