Risultato storico alle amministrative di Londra: Sadiq Khan, 45 anni, è il nuovo sindaco della capitale inglese. Khan è il primo sindaco musulmano di una grande capitale europea e ha risollevato il morale nel partito laburista: il Labour, pur conservando il primato storico in Galles e ottenendo diverse vittorie sul filo di lana in importanti distretti, è infatti crollato in Scozia dov’è la terza forza in Parlamento, scavalcato dal partito nazionalista e dai conservatori. 

Dopo otto anni di governo conservatore, Londra sceglie quindi di cambiare rotta: la vittoria di Khan era nell’aria da qualche giorno e il 44% dei voti contro il 35% dell’avversario Zac Goldsmith testimonia la volontà precisa dei cittadini della capitale. Trasporti e alloggi pubblici sono stati i cavalli di battaglia nella campagna elettorale durante la quale ha dovuto fronteggiare, come prevedibile, anche subdoli attacchi relativi alla sua religione.