Massimo D’Alema regala da sempre titoli ai giornali: le sue ultime dichiarazioni vanno esattamente in quella direzione, con l’ennesimo attacco frontale a Matteo Renzi

D’Alema, che potrebbe alla fine decidere di lasciare il PD e continuare così con la scissione all’interno del Partito Democratico cominciata nel mese scorso, ha ironizzato: “Le primarie per il nuovo segretario del PD? Non solo credo che i sostenitori di Forza Italia voteranno Renzi, ma anche quelli del M5S lo faranno in massa…Così saranno sicuri di vincere le elezioni”.

Le reazioni all’interno del Partito Democratico non si sono fatte attendere. Il primo a replicare è stato Guerini, vicesegretario uscente: “D’Alema insulta milioni di italiani che scelgono i propri rappresentanti liberamente e in modo democratico e non nelle segrete stanze…”.