Paolo Gentiloni è il nuovo Presidente del Consiglio: l’ormai ex Ministro degli Esteri presterà giuramento stasera, attorno alle 21, dopo che nel pomeriggio si era recato al Quirinale per accettare l’incarico e sciogliere le riserve sul nuovo esecutivo.

Esecutivo ovviamente attesissimo: sono tanti i nomi di cui si è discusso negli ultimi giorni, in particolare quella di Maria Elena Boschi. Dopo la fallita riforma costituzionale, l’ex ministro sarà probabilmente destinata a un ruolo di sottosegretario.

Angelino Alfano lascerà il Ministero degli Interni per insediarsi alla Farnesina. Intanto fioccano i commenti sul governo Gentiloni: il presidente dem, Matteo Orfini, ha detto a chiare lettere che questo esecutivo non ha alcuna speranza di arrivare fino al termine della legislatura. Fondamentale, in questo senso, l’appoggio dell’area “verdiniana” del parlamento.