La Camera dà il via libera alla legge sul “Dopo di noi” che interessa le persone affette da disabilità. Con questo provvedimento il Governo italiano intende stanziare 90 milioni da destinare per tutto il 2016 a tutte le persone disabili ma anche a coloro che non hanno sostegno familiare.

L’ultimo ostacolo è oggi quindi l’approvazione in Senato. Questa legge in particolare, va a rivolgersi a tutti i genitori di bambini o ragazzi affetti da disabilità e che da anni si sono sempre chiesti chi si prenderà cura dei loro figli quando loro non ci saranno più. Per tutti loro, è tempo di questo provvedimenti legislativo che, dopo esser passato giovedì mattina alla Camera, non aspetta che il sì del Senato.

Cosa prevede questo testo? Assistenza, protezione e cura di tutti gli individui con gravi disabilità e che non hanno sostegno familiare, vuoi perché i genitori sono deceduti o perché non sono possibilitati a sostenere i loro figli.