Silvio Berlusconi ha deciso di rispondere in prima persona agli attacchi degli alleati (o presunti tali) del centrodestra. Dopo il ritiro di Guido Bertolaso e la candidatura di Alfio Marchini a Sindaco di Roma, Giorgia Meloni (la candidata di Fratelli d’Italia e Lega) e Matteo Salvini ieri attaccarono duramente l’ex Cavaliere, accusato di aver stretto un accordo con Renzi e il PD.

Berlusconi ha risposto senza mezze misure: “Non c’è nessun patto del Nazareno. Il nostro obiettivo è quello di porre fine al Governo Renzi, abusivo, illegittimo e senza il voto del popolo. I nostri alleati devono capire che non c’è centrodestra vincente senza di noi, dobbiamo puntare a recuperare i voti dei moderati. Né la Meloni né Virginia Raggi: la prima è una politica di professione e per governare Roma c’è bisogno di una capacità manageriale. La Raggi è telegenica ma il M5S ha poco di più”.